Descrizione progetto

 

 

 

 

 

Il progetto sotto descritto è stato cofinanziato con i fondi POR FESR 2014-2020
ed a fronte di una spesa ammessa pari ad Euro 206.184,31
ed il contributo concesso ammonta ad Euro 82.473,72.


Descrizione del progetto:

L’idea progettuale si basa su azioni tese sia al consolidamento dei mercati esteri in cui la Polselli SpA è già
presente attraverso la partecipazione alle principali Fiere Internazionali ed alla realizzazione di eventi
specifici in Inghilterra e Stati Uniti, sia all’apertura del mercato cinese attraverso la partecipazione con uno
dei principali player locali alle due fiere principali del Paese, la realizzazione di eventi specifici, anche in
concomitanza con le principali fiere di settore. A supporto dell’attività di penetrazione sul mercato cinese è
prevista la presenza di un professionista impegnato in una azione di show cooking ed una susseguente
possibile attività di incoming di operatori cinesi presso la Polselli, il tutto supportato da materiale pubblicitario in lingua.
Elemento fondamentale per la riuscita dell’azione di penetrazione e consolidamento sui mercati di riferimento
è la presenza di consulenti tecnici che accompagneranno l’azienda durante tutte le attività poste in essere;
fondamentale in quanto l’azienda pone quale elemento caratterizzante della sua attività commerciale la
presenza di un supporto qualificato sia nella fase dell’inserimento del prodotto che nella fase successiva.
In particolare, l’Azienda offre una consulenza tecnica rivolta alla forza vendita dei clienti, finalizzata a trasferire
le competenze tecniche necessarie per consentire, a loro volta, di spiegare al meglio i prodotti alla propria
clientela; il tutto finalizzato a creare nella forza vendita dei clienti Polselli la capacità di trasferire le
conoscenze agli utilizzatori finali, sempre attraverso delle demo sulle caratteristiche organolettiche e sulla qualità dei prodotti.


Obiettivi economici del progetto:

Complessivamente il programma è incentrato prevalentemente sulla partecipazione a fiere internazionali e la
realizzazione di eventi specifici nei Paesi target vede una spesa di € 241.534,30 che rappresenta una
incidenza sul fatturato complessivo aziendale di circa il 2,3% in termini assoluti che peraltro essendo
suddivisa su un biennio risulta dimezzata.
L’obiettivo che l’azienda si è posta risiede in un incremento del 12% – 15% del fatturato export nei Paesi già
in portafoglio e di aprire il mercato cinese, raggiungendo un primo obiettivo entro il 2019 da 200.000 euro.
In termini di fatturato export questo significa un incremento di circa 600.000 euro per arrivare nel 2019 a
circa 3.200.000 euro, con una crescita del 22% rispetto al dato al 31.12.2016.
Questi dati evidenziano chiaramente come la propensione all’export e le attività poste in essere
rappresentino per la Polselli una delle chiavi strategiche per il successo.